Ennio Tasciotti

Laureato in Biologia Molecolare presso la Scuola Normale Superiore di Pisa nel 2000, nel 2005 ha ottenuto il dottorato di ricerca in Medicina Molecolare con una collaborazione tra la Scuola Normale e l’International Center for Genetic Engineering and Biotechnology.

Nel 2006 ha accettato una Postdoctoral Fellowship nel Dipartimento di Biomedical Engineering del University of Texas Health Science Center.

Nel 2008 ha pubblicato la mia prima ricerca sul ‘multistage nanodelivery system’, a cui viene dato l’onore di cover story da Nature Nanotechnology. Lo studio viene inoltre selezionato da Nature Medicine come uno dei “Top 5 breakthroughs in Nanomedicine” e lo aiuta a diventare Assistant Professor presso il primo dipartimento di Nanomedicina in una Medical School Americana. Nel 2010 viene nominato co-Chair del Dipartmento di Nanomedicina dello Houston Methodist Research Institute. Dal 2011 è il direttore scientifico del Surgical Advanced Technology Lab del dipartimento di Chirurgia e dal 2015 fonda e dirige il Center for Biomimetic Medicine, all’interno del Programma di Medicina Rigenerativa dell’Institute of Academic Medicine.

Tra il 2009 ed oggi ha ricevuto generosi finanziamenti ($14M) dalla Defense Advanced Research Projects Agency e dal Dipartimento della Difesa americano, per la creazione di nanomateriali bioattivi da utilizzare nella ricostruzione di tessuti muscolo-scheletrici. Ha il privilegio di coordinare un gruppo di ricerca multidisciplinare di circa 30 persone, ha pubblicato 95 articoli, presentato a 120 conferenze internazionali ed è inventore di 10 brevetti internazionali su nano- e bio-materiali per uso biomedicale.