GIAMPIETRO CASASANTA e LORENZO MOGGIO

Giampietro Casasanta, 35 anni, si è laureato in fisica nel 2008, ha conseguito il dottorato di ricerca in telerilevamento nel 2011 (Sapienza – Università di Roma) ed è attualmente assegnista di ricerca all’ Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima (ISAC) del CNR Roma, dove si occupa principalmente dello sviluppo di tecniche di telerilevamento attivo e passivo per lo studio della turbolenza atmosferica e della qualità dell’aria. E’ autore e coautore di numerosi contributi scientifici pubblicati su riviste peer-reviewed, libri ed atti di congressi.

Lorenzo Moggio, 31 anni, si è laureato in fisica nel 2009, ex alunno dell’Almo Collegio Borromeo e dell’Istituto di Studi Superiori di Pavia.
Abilitato all’insegnamento della fisica, è attualmente dottorando in comunicazione delle scienze fisiche presso l’Università di Trento.

Nel 2010 e nel 2015 ha partecipato come assegnista di ricerca dell’ISAC-CNR di Bologna a due spedizioni invernali in Antartide presso la base Concordia. Ha curato la mostra fotografica: “Percorsi nel Ghiaccio” ed è autore del blog: “365 giorni in Antartide” su Le Scienze.

Entrambi curiosi di cimentarsi con un’esperienza estrema, hanno messo alla prova le proprie capacità di adattamento fisico e psicologico passando l’inverno australe isolati, in un team multiculturale di sole 13 persone, presso la stazione italo francese Concordia, ad oltre 1200 km nell’entroterra antartico, dove sono stati responsabili degli strumenti e delle misure per i programmi scientifici di glaciologia e fisica dell’atmosfera e del clima, partecipando attivamente all’intenso programma di comunicazione e divulgazione scientifica della base.