Gianmarco Veruggio

Laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Genova nel 1980.
È Dirigente di Ricerca del CNR, Responsabile della Sede di Genova dell’Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell'Informazione e delle Telecomunicazioni (CNR-IEIIT).
Progetta prototipi di robot sottomarini e guida personalmente numerose Spedizioni Scientifiche in Mediterraneo, Antartide e Artico.
Pioniere della Internet Robotics, nel 2002 esplora entrambi i poli con un robot sottomarino controllato via satellite per la prima volta al mondo tramite Internet.

Si dedica a progetti di divulgazione ed educazione e nel 2000 fonda l'Associazione "Scuola di Robotica" avente come scopo la promozione della robotica nella società.
Nel 2002 crea il termine Roboethics (Roboetica) e propone il concetto di un'etica applicata allo sviluppo della robotica per il progresso umano e sociale.

Nel 2009 riceve l’Onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
Nel 2015 la Fondazione Rotary International gli attribuisce il titolo di Paul Harris Fellow per il suo tangibile e significativo apporto nel promuovere una miglior comprensione reciproca e amichevoli relazioni fra i popoli di tutto il mondo.