MARIO NICODEMI

Dopo il Dottorato in Fisica a Napoli (1996), ha lavorato all’École Supérieure ESPCI di Parigi e poi all’Imperial College di Londra.

Nel 2000 ha iniziato il suo gruppo di ricerca presso la “Federico II” di Napoli. Nel 2006 è professore presso lo UK Complexity Science Centre della University of Warwick. Nel 2011 rientra in Italia alla “Federico II” come professore di Fisica Teorica. Coordina il Progetto Nazionale (IS) Fisica Biologica dell’INFN ed è membro di diversi panel e team internazionali per la gestione della ricerca e delle sue risorse, incluso l’Agence Nationale de la Recherce (ANR) del Ministero della Ricerca Francese, e il consorzio The 4D Nucleome del National Institute of Health (NIH) negli USA.

Il suo gruppo di ricerca lavora, in particolare, nel campo della Fisica dei Sistemi Complessi e delle sue applicazioni alla Biologia Molecolare, sulla regolazione e organizzazione del genoma, combinando modelli di fisica, simulazioni al computer e analisi di dati genomici. Ha pubblicato circa 130 articoli scientifici internazionali, ricevendo migliaia di citazioni.

Ha avuto inviti per lezioni e seminari in tutto il mondo, da Cambridge, a Berlino, a Harvard, a Kyoto, a Canberra.